Percorso

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

Tutte le FOTO che vedi le ho scattate io e hanno una breve didascalia.

Piccole emozioni per una grande città veramente anomala per spazi per forza per carattere e a volte per connaturata scortesia.

Da visitare comunque e dove alzare sempre lo sguardo perchè altrimenti stretto nei vicoli puoi sentirti anche perduto per il mondo e per il cielo.

Ma quando Genova ti partorisce al mare sai che stavi solo crescendo.

Perché Genova è rude come un pirata e calda come una vagina. Se ci sai crescere, appunto: rinasci.